Giuseppe Dilauro
innovazione prodotto . marketing omnicanale
accelerazione digitale

Finanza-agevolata: quadro dei fondi disponibili 22/23

Il marketing e le tecnologie sono in continua evoluzione, per questo le aziende devono prevedere un piano di formazione continua per i propri dipendenti e un piano di sviluppo per i propri prodotti e servizi in modo da avere un’azienda sempre aggiornata, competitiva ed efficiente! Per questo, di seguito, parleremo di finanza agevolata: quadro generale dei fondi disponibili 22 /23

Unione Europea, Governo italiano, Regioni e fondi interprofessionali hanno introdotto tutta una serie di aiuti per supportare le aziende, in questo particolare periodo storico, su temi che vanno dall’internazionalizzazione alla digitalizzazione, dalla Innovazione alla sostenibilità.

Ma come ci si può districare in tutta questa offerta di fondi disponibili 2023 e come poter trovare il piano più in linea con quelli che sono i bisogni della tua azienda?

Cercherò di darti un quadro generale chiedendoti di andare a fare eventuali approfondimenti direttamente sui siti del fondo/ente/ministero interessati.

Fondi Statali, Regionali e Fondo Sociale Europeo:

Lo stato italiano insieme all’Unione Europea e alle regioni da sempre stanziano fondi con l’obiettivo di sviluppare e sostenere l’imprenditoria in Italia.  Diverse sono le misure che vengono sviluppate di anno in anno per concedere finanziamenti che supportano le PMI nell’internazionalizzazione e nella transizione digitale ed ecologica.

Questo vuol dire che le aziende possono presentare richieste di finanziamento per progetti che possono portare a:

  • Creare nuovi Marchi, Brevetti e disegni di nuovi prodotti
  • Formare su temi legati al marketing e alle vendite
  • Sviluppare una piattaforma digitale di proprietà o di una propria area all’interno di un marketplace
  • Coprire le spese promozionali che supportino il progetto incluse quindi anche tutte quelle attività legate al digital marketing

Ogni programma avrà regole di accesso, scadenze (sia in termini di presentazione dei progetti che di conclusione dei medesimi), modalità di finanziamento che verranno regolamentati da un apposito bando. Quello che succede di solito è che viene finanziata una parte a fondo perduto mentre il resto viene finanziato ad un tasso agevolato

Fondi interprofessionali: cosa sono e come funzionano

Promossi dalle organizzazioni sindacali i fondi Interprofessionali sono organismi sviluppati con la finalità di promuovere attività di formazione a tutti i lavoratori di ogni ordine e grado.  Ogni fondo nasce e si focalizza su uno specifico settore o area per questo l’azienda sceglierà il fondo che più si adatta alle proprie esigenze formative.

Al fondo verrà corrisposto lo 0,30% della retribuzione dei lavoratori

Una volta avuto accesso al fondo potranno avere accesso alla formazione tutti i dipendenti dell’azienda di qualsiasi grado, inclusi anche lavoratori con contratti di apprendistato o con contratti di formazione lavoro

Ci sono diversi fondi interprofessionali ognuno dei quali ha le proprie regole condivise attraverso i bandi che disciplinano l’accesso ai fondi. Quello che di norma succede può sintetizzarsi negli step mostrati di seguito:

Fasi fondi interprofessionali

Formare i dipendenti attraverso la formazione finanziata è strategico da diversi punto di vista:

  • E’ come fare una formazione gratuita
  • Si motiva i dipendenti che abbracciano la filosofia aziendale
  • Si facilitano e velocizzano i cambiamenti strutturali in azienda
  • Si favorisce lo sviluppo di un ambiente di lavoro dinamico e sempre aggiornato

G-mark come puoi supportarti in tutto questo?

Grazie al network sviluppato possiamo affiancarvi per darvi accesso alla finanza agevolata dandovi un quadro generale dei fondi disponibili 2023 passo passo nello sviluppo dell’intero progetto:

  • Analizzeremo i vostri bisogni ed obiettivi per sviluppare un programma che sia fatto a vostra misura, efficace e che faccia la differenza
  • Progetteremo l’intero piano di formazione con l’individuazione dei partner che meglio rispondono alle vostre esigenze
  • Gestiremo il tutto anche da un piano operativo e burocratico,
  • Ci occuperemo delle attività formative
  • Finalizzeremo il progetto con la relativa rendicontazione finale

Il servizio che offriamo è “chiavi in mano” per cui non avrete bisogno di qualcuno che segua per voi la richiesta e la chiusura del progetto

Vuoi saperne di più?

logo-gmark